FANDOM


Fobos (Phobos, nel videogioco, e Φόβος, in lingua greca) è il maggiore e il più interno dei due satelliti naturali del pianeta Marte (l'altro è Deimos). È il luogo dove si svolge il primo episodio di Doom, Knee-Deep in the Dead. "Fobos" in greco significa "paura".

In Doom, Fobos è raffigurato con un gravità terrestre, una spessa atmosfera, e con alte montagne apparentemente ricoperte di vegetazione; la texture del cielo per l'episodio è stata ricavata da una fotografia scattata nella Caverna di Yangshuo in Cina.[1] In realtà, Fobos è una roccia di 20 chilometri di diametro con la gravità inferiore a un millesimo di quella terrestre, e senza atmosfera (anche se l'atmosfera potrebbe essere generata artificialmente, in quanto la gravità sarebbe sufficiente a trattenerla). Per essere più plausibile, in Doom 3 la trama è stata spostata su Marte.

Note Modifica

  1. (EN) Other Interesting Doom Stuff. Toastytech. URL consultato in data 4 luglio 2012.

Voci correlate Modifica